CONSERVATIVA ED ENDODONZIA


CONSERVARE LA TUA SALUTE DENTALE È IL NOSTRO PUNTO DI PARTENZA.

Tra le tecniche di endodonzia più comuni ci sono l'otturazione del dente e la devitalizzazione del dente.

La presenza di una carie può generare buchi o discrepanze nella forma del dente corrodendone i tessuti.

Se questa si sarà sviluppata solo superficialmente si potrà eseguire un'otturazione del dente esportando la carie ed otturando le fessure nello smalto del dente. 

OTTURAZIONE ODONTOIATRICA

L'otturazione dentaria è un restauro estetico eseguito direttamente in poltrona dall'odontoiatra ed è una procedura volta alla replezione di una cavità formatasi in un dente in seguito ad un episodio traumatico o patologico.

Questa tecnica ha lo scopo di riprendere la funzione del dente e ripristinare la morfologia originaria.

E' utile, inoltre, per sigillare gli spazi dentali in cui potrebbero penetrarvi batteri e prevenire quindi ulteriori processi cariogeni.

L'otturazione odontoiatrica è altre sì indicata per otturare il canale radicolare in presenza di un dente gravemente scheggiato o rotto e alleviare il mal di denti.

Nelle otturazioni in composito vengono usate resine in grado di riprodurre al meglio l’aspetto dei denti naturali. L’amalgama apporta resistenza e lucidità al dente.

PULIZIA-DEI-DENTI-REGGIO-EMILIA-CENTRI-VICTORIA-2
PULIZIA-DEI-DENTI-REGGIO-EMILIA-CENTRI-VICTORIA

DEVITALIZZAZIONE ODONTOIATRICA

Nel caso in cui la carie si fosse infiltrata fino ad arrivare alla polpa dentaria provocando l'infiammazione dei tessuti e la loro conseguente morte a livello locale, si agirà con una devitalizzazione del dente.

La devitalizzazione del dente è un'operazione chirurgica invasiva atta a risanare denti gravemente danneggiati da agenti patogeni.

In seguito ad un'accurata visita dentistica si procede con una radiografia del dente coinvolto. 

L'intervento atto alla devitalizzazione del dente si divide in diversi passaggi.

In primis viene quasi sempre praticata l'anestesia locale del dente in forma preventiva.

Successivamente, si accede alla camera pulpare e si svuotano i canali del dente dal tessuto infetto.

In seguito si effettuano la sagomatura e la detersione degli spazi endodontici mediante attrezzature manuali o meccaniche, oppure mediante soluzioni irriganti a scopo detergente e/o disinfettante.

In ultimo viene eseguita la sigillatura tridimensionale di tutte le strutture del canale tramite una gomma termoplastica ed un cemento canalare autoindurente.

Come passaggio finale viene eseguito un controllo radiografico per verificare la corretta esecuzione dell'intervento.

PER RIPRISTINARE LA FORMA NATURALE DEL DENTE O DEVITALIZZARLO VIENI A TROVARCI NEL NOSTRO STUDIO A REGGIO EMILIA

Troverai dei professionisti pronti ad accoglierti ed indicarti la soluzione migliore per migliorare il tuo stato di salute dentale.

Contattaci per avere maggiori informazioni oppure vieni a trovarci

presso la nostra sede di Reggio Emilia in Via Gramsci, 54/R